Pagine

venerdì 11 maggio 2012

The Avengers - HULK SPACCA!


In verità non sono un fan della Marvel.
Se in giovane età ero un grande fan di Spiderman e degli X-Men, crescendo mi affezionai di più ai personaggi DC dell'universo narrativo di Batman, vuoi perchè stavo diventando più hipster & alternativo di giorno in giorno, vuoi perchè preferivo la profonda analisi psicologica dei personaggi come Joker, Due Facce e Batman all'esagerata spettacolarità della Marvel e dei suoi eroi tutti d'un pezzo.
Per questo motivo ho visto solo i film di Iron Man (di cui il secondo assolutamente deludente...) data la simpatia che mi ha sempre suscitato il personaggio di Tony Stark, alias un Bruce Wayne versione Marvel. Perchè alla fin dei conti è così.
E non avevo minimamente cagato di striscio nè il film di Hulk, nè quello di Thor, nè quello di Capitan America. Soprattutto quello di Capitan America.
Eppure...

Eppure va a finire che i tuoi amici tutti in pompa magna ti dico "HURR DURR mercoledì andiamo al cinema a vedere The Avengers, CAZZO."
E tu non ti tiri indietro, son tuoi amici, e alla fine nel film c'è Iron Man...
Che poi, santo cielo, 11 maledetti euri mi ha strappato il cinema Odeon di stocazzo. 11. Ben UNDICI euro.
Che io ero lì a smadonnare e a dire "Col cazzo che li spendo 11 euro per sto film rap di merda." Che non c'è neanche il cantante degli Angra, cazzo.
Però per gli amici si fa anche questo.
E poi si entra in sala.
E santo cielo, due ore e più sono passate in un lampo.
Malgrado i miei pregiudizi, questo film si è rivelato un vero gioiellino.
Certamente non mi ha affascinato la trama, che è una delle cose cacciate dentro proprio a forza, senza neanche un minimo di vaselina, e tu ti chiedi "Ma perchè? Ma perchè devono metterci queste sequenze inutili quando potevano scazzottarsi di più?"; è sempre quella faccenda di metterci una trama anche quando proprio c'entra come i cavoli a merenda. Che sarebbe bastato dire: "Ragazzi, arrivano i cattivi, fateli fuori." E invece no.
La trama è praticamente quella di Transformers: sulla Terra viene rinvenuto un cubo dai poteri illimitati, il Tesseract, e il cattivo turno, Megatron, vuole rubarlo per comandare la galassia con cazzi e mazzi. O forse era l'Allspark, e c'è Loki, che è il fratello cattivo di Thor, che vuole rubarlo...

Il Tesseract? O l'Allspark? Mah, misteroh!
E insomma ci sono questi sei tre supereroi che devono fronteggiare un'imminente invasione aliena scatenata dal malvagio Megatron Loki.
I supereroi sono:
- Iron Man
- Hulk
- Thor
E poi ci sono altri 3 comprimari buttati lì a cazzo per fare scena, ossia
- Capitan America
- Hawkeye (Occhio di Falco)
- Vedova Nera
tutti personaggi inutili e senza superpoteri degni di nota. A parte Black Widow, che ha il superpotere della gnoccosità della madonna. Poteri speciali.

Capitan America e il superpotere dell'inutilità.
E insomma è veramente un film divertente, che dal primo all'ultimo minuto riesce a intrattenere e, soprattutto, stupire. Il ritmo sostenuto si fa perdonare le digressioni della trama, c'è il Negro dello Shield che fa cose a caso e non si sa come funzionano e la gente si pesta come pochi.
C'è veramente tutto: ironia, mazzate, pugni, cose che volano, edifici devastati, cose immense che si muovo, sottomarini-portaerei-volanti, negri, gente che muore e momenti lagrime virili, gnocche, e altre tonnellate di cose divertenti.
Pure gli effetti speciali risultano veramente ben realizzati e adoperati in modo adeguato.
La trama fa cagare, ma oh, è un film che vai a vedere perchè c'è un botto di gente che si pesta di brutto e tu sei lì in poltrona a sburrare arcobaleni manco ti fossi scopato tutte le modelle di Victoria's Secret.
Andatevelo a vedere, spendetevi i vostri fieri euro italici e godetevi uno dei film più divertenti degli ultimi anni.
Il film vale anche solo per le scene di Tony Stark. Cose da mindfuck senza precedenti. Arcobaleni a destra e manca.

Dexter e i Justice Friend
Ne parla pure Panino al Salame!

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...